Paolo Ciapparelli racconta:
Come promuovere l’agricoltura del futuro

5 Ottobre 2022
fiori d'alpeggio

Finzione storica o reale salvaguardia dell’ambiente? 

Tre anni fa in Casentino (Toscana), durante una manifestazione -Capolavori a tavola, organizzata come sempre alla grande da Simone Fracassi- alla presenza di alcuni dei più importanti produttori di cibo e vini d’Italia, mi fece piacere la visita al nostro stand del nuovo direttore del Consorzio Parmigiano Reggiano. “Signor Ciapparelli”, mi disse, “seguo con grande interesse il vostro modo di comunicare. Invece di fare come gli altri che tendono ad esaltare la bontà del formaggio, con la schiettezza che vi accompagna, voi per primo sottolineate l’importanza della difesa dell’erba di pascolo. Questo semplice messaggio sentenzia che senza il rispetto ambientale non si è credibili, sia nell’ostentare la qualità del prodotto, sia nel promuovere l’aspetto economico”.

In questi giorni la pubblicità proprio del Parmigiano Reggiano in televisione, parla di erba, fieno, assenza di aggiunte che stravolgono il prodotto, razze autoctone, di proprietà dell’invecchiamento (assenza di lattosio).

Il più prestigioso formaggio italiano, in rapporto quantità-qualità, 3,5 milioni di forme all’anno, da 30 kg l’una, si ispira alle mille forme di Storico Ribelle, da 10 kg di media. I comparto agro-alimentare valtellinese, invece, preferisce ignorare questa realtà locale di fama internazionale, e paga con i soldi nostri televisioni private che diffondono immagini che copiano il nostro metodo storico.

Per sfortuna loro il mondo non si ferma a Colico, e televisioni di livello mondiale come la CNN si prendono il disturbo di venire in Valtellina a loro spese per diffondere il nostro esempio. I promotori locali fingono di ignorare. 

Secondo voi in questo modo si tutelano gli interessi delle prossime generazioni valtellinesi? 

Regala una forma in dedica

Sicuramente una forma di Storico Ribelle è un regalo unico nel suo genere, ma chi non sarebbe felice di riceverlo?

Per richiedere una forma in dedica scarica il modulo, compilalo ed inviacelo per e-mail a info@storicoribelle.com. Ti risponderemo il prima possibile.


© 2022 Valli del Bitto SpA. All rights reserved.
Powered by Betsoft.