Menu

Presidio Slow Food

Slow Food è una grande associazione internazionale no profit, nata ad Arcigola e fondata in Piemonte nel 1986 da Carlo Petrini.
L’associazione si impegna a ridare il giusto valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi territori e tradizioni locali. È il 2000 quando prende il via il progetto dei Presìdi Slow Food, interventi mirati per salvaguardare o rilanciare piccole produzioni artigianali e tradizionali a rischio di estinzione.

Il Consorzio Salvaguardia Bitto Storico, allora denominato Associazione produttori Valli del Bitto, ha ottenuto il riconoscimento di Presidio Slow Food nell’ottobre del 2003. Il Centro del Bitto di Gerola Alta è l’unico ente autorizzato che garantisce la selezione e la qualità delle forme prodotte secondo il disciplinare dello Storico Presidio Slow Food.
Questo Presidio nasce per valorizzare la produzione d'alpeggio, ottenuta nell'area storica con l’utilizzo di una percentuale di latte caprino, senza l’utilizzo di fermenti industriali e senza l’utilizzo di mangimi e insilati. Le pratiche portate avanti dai 12 casari riuniti nel Consorzio Salvaguardia Bitto Storico se da un lato hanno un effetto positivo sia sulla qualità del formaggio sia sull'ambiente, dall'altro, comportano un deciso aumento delle risorse impiegate. E' necessario che questa situazione sia riconosciuta anche dal mercato e che i produttori ricevano la giusta remunerazione per il fondamentale lavoro di conservazione del paesaggio che stanno portando avanti. L'ambiente montano degli alpeggi, infatti, una volta abbandonato, si degrada in modo rapido e, nel giro di alcuni anni, diventa praticamente impossibile recuperarlo.

SHOP - ACQUISTA DIRETTAMENTE DALLA CASERA DI GEROLA ALTA


Storico Ribelle dell'ultima annata

Accesso Utenti

Video Bitto Storico - Slow Food

Video Slowfood Bitto

Bthechange

Iscrizione newsletter

Presidio Slow Food

presidio slow food

Blog Ribelli Del Bitto

ribelli del bitto blog