Menu

Il formaggio è poesia

"Storico Ribelle" 

Sono l'eletto.
Il mito.
Il carisma.
Sono figlio dell'orobico pascolo.
Della calda mammella.
Dello sguardo mansueto.
Dell'opera di eroi traditi.
Sono il nucleo originale.
Il precursore.
Sono, mio malgrado, un nome perduto...
Esiliato.
Invidiato.
Sono il marchio disconosciuto.
L'identità taroccata.
E in tutto questo essere di salvaguardia e riscatto,
ho combattuto in patria.
Ho conosciuto paladini e disertori.
Ho cambiato passaporto...
Ma ho portato alta la mia bandiera.
Una bandiera ardimentosa.
E alla fine,
come un naufrago sono approdato là...
Non nel sogno, nel desiderio di un dio vacuo.
Sono approdato là...
Nel petto.
Nella mente.
Nelle braccia di una fortuna insperata.
Nel cuore appassionato.
Nella virtù priva di compromessi.
Nel seno accogliente
di chi ha creduto e crede in me.


poesia di Angela Botta, estate 2017

SHOP - ACQUISTA DIRETTAMENTE DALLA CASERA DI GEROLA ALTA


Storico Ribelle dell'ultima annata

Accesso Utenti

Video Bitto Storico - Slow Food

Video Slowfood Bitto

Bthechange

Iscrizione newsletter

Presidio Slow Food

presidio slow food

Blog Ribelli Del Bitto

ribelli del bitto blog